La Casellati ha ricevuto il mandato esplorativo ma il governo è ancora lontano

di Daniele Pace Commenta

Maria CasellatiLa Presidente del Senato, Maria Elisabetta Casellati, ha ricevuto il mandato esplorativo per la formazione del governo dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Alle 11 di questa mattina è salita al Colle per ricevere un difficile mandato, su cui si è orientato il Presidente, dopo le prime e inconcludenti consultazioni.

Il Mandato per la Casellati

Ora la palla passa al Presidente del Senato, una figura istituzionale scelta per uscire dall’empasse in cui si trovano le forze politiche dopo le elezioni.

Per la Casellati si tratta di una missione piuttosto difficile, per le prese di posizione tra i vari leader con i veti incrociati tra M5S, Forza Italia e gli altri.

La Casellati proverà a cucire un’alleanza tra centrodestra e M5S, senza escludere Berlusconi. Qui si giocherà una partita che già non è riuscita ad essere giocata nelle prime consultazioni, per il veto dei Grillini sul Cavaliere.

A breve l’annuncio ufficiale del segretario generale Ugo Zampetti, per la conferma del mandato, e poi la prima conferenza stampa per la Casellati, in cui si indicheranno le strategie per arrivare ad un governo. Si tratta della seconda volta per una donna. Solo Nilde Jotti, nel 1987, ricevette un mandato esplorativo.

La Casellati riceve un incarico difficile, là dove già il Presidente Mattarella ha fallito due volte, nella consultazioni con i partiti. Tra due giorni, il Presidente del Senato tornerà al Quirinale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>