Napolitano: “Il processo Ruby si svolgerà secondo giustizia”

di Alessandro Bombardieri Commenta

Secondo Napolitano il processo Ruby si svolgerà secondo giustizia.

Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano è stato intervistato dalla Welt am sonntag, alla vigilia del suo viaggio in Germania.

Secondo quanto dichiarato da Napolitano alla stampa tedesca, il processo Ruby si svolgerà secondo giustizia. Napolitano ha detto che Berlusconi ha le sue ragioni e buoni mezzi giuridici per difendersi contro le accuse.

La Costituzione italiana e le leggi garantiscono che un procedimento come questo che vede gravi accuse sollevate contro il Presidente del Consiglio, si svolgerà e concluderà secondo giustizia.

Napolitano ha dichiarato di confidare nello Stato di diritto. Parlando della tenuta del governo, il Presidente della Repubblica ha detto che il governo regge finché dispone della maggioranza in parlamento e opera di conseguenza.

Secondo quanto detto da Napolitano al giornale tedesco, il dibattito politico in Italia ha troppo spesso toni eccessivi, che portano a vere e proprie guerriglie.

Napolitano ha elogiato la disciplina democratica tedesca, aggiungendo che sicuramente noi italiani potremmo imparare molto dalla Germania, definita da Napolitano stesso uno stato efficiente e stabile.

Napolitano si è detto infine impaziente di celebrare la festa per i 150 anni dell’Unità d’Italia: “Per me e per tanti altri sarà un’ottima occasione per renderci conto di quello che abbiamo realizzato per questa nazione con questo Stato“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>