Abbonati RAI 5,5 milioni in più

di Daniele Pace Commenta

Grazie al Canone Rai abbinato alla bolletta dell’energia, vi è stato un aumento di 5,5 milioni in più di abbonati, con un recupero notevole di gettito ed una riduzione dello stesso canone. Tale dato, è stato fornito dalla direttrice dell’Agenzia delle Entrate Rossella Orlandi, nel corso di una audizione alla Camera. Sembra che dai primi risultati disponibili, afferma la direttrice, è evidente che nel 2016 ci sia stato un notevole recupero di gettito, ovvero da 16,5 milioni di abbonati nel 2015, si è passati a circa 22 milioni di soggetti registrati nel 2016. Tutto questo ha consentito tra l’altro, una riduzione significativa dell’importo del canone annuo per i cittadini, passato da 113,5 euro nel 2015 a 100 euro nel 2016 fino a raggiungere 90 euro nel 2017. Nel 2016, il gettito si era attestato a 2,1 miliardi e le imprese elettriche hanno addebitato in bolletta 2,268 miliardi di euro, dei quali sembrano essere riscossi al 31 dicembre 2016 circa 2,143 miliardi di euro. Rossella Orlandi ha rimarcato dunque, che solo il 5% dell’importo complessivamente addebitato, non è stato realmente pagato dai cittadini entro la fine dell’anno, una morosità in linea con quella che si presenta per l’elettricità in generale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>