Caos a Roma, via anche assessore al bilancio

di Daniele Pace Commenta

Non sembrano finire i problemi della giunta a romana a 5 Stelle, e la Raggi licenzia anche l'assessore al Bilancio Andrea Mazzillo.

virginia raggi
Virginia Raggi

Non sembrano finire i problemi della giunta a romana a 5 Stelle, e la Raggi licenzia anche l’assessore al Bilancio Andrea Mazzillo, ormai in disaccordo con il sindaco. Al suo posto, l’assessore al Bilancio di Livorno, Gianni Lemmetti, che ha già annunciato le dimissione alla giunta livornese, per passare a quella romana. La sindaca ha espresso, in occasione del benvenuto al nuovo assessore, anche la stima per Mazzillo, che era entrato in conflitto con la giunta, dopo la sua uscita critica a La Repubblica. Il sindaco così ha licenziato un altro assessore perché non in linea con il programma, e attende il nuovo per proseguire i lavori di risanamento e rilancio della città. Lemmetti è infatti un personaggio di punta nella giunta livornese, che si è trovato di fronte già a questioni delicate, come la gestione Aamps, l’azienda comunale di igiene ambientale e raccolta rifiuti in forte crisi. A Roma si troverà di nuovo a lavorare con Lanzalone, l’avvocato alla presidenza di Acea, che lavorò al concordato di Livorno per Aamps.

Critiche naturalmente le opposizioni, a partire dal PD e il suo consigliere capitolino Marco Palumbo, che critica il rimpastino di fronte ai gravi problemi della città, Atac in testa. Questo è il quarto assessore cacciato via in un anno, che fa compagnia a Marcello Minenna e Raffaele de Dominicis.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>