Piano famiglie sospensione mutui

di Alessandro Bombardieri Commenta

A breve partirà il piano famiglie per la sospensione del pagamento del mutuo.

abi-piano-famiglie-sospensione-mutui

A breve partirà il piano famiglie per la sospensione del pagamento del mutuo, per quei nuclei familiari veramente in grosse difficoltà. In vista di questo piano, che prenderà il via l’1 febbraio prossimo, Adiconsum ci tiene a pubblicare un vademecum riassuntivo della situazione, con alcune informazioni utili sul protocollo sottoscritto con ABI.

La sospensione del rimborso dei mutui per almeno 12 mesi riguarda anche quelle famiglie che hanno ritardi nei pagamenti di oltre 180 giorni consecutivi.

La sospensione del pagamento è possibile anche per i mutui di importo fino a 150.000 euro accesi per l’acquisto, la costruzione o la ristrutturazione dell’abitazione principale. Questo vale per clienti del mutuo con reddito imponibile fino a 40.000 euro all’anno.

Anche i mutui cartolarizzati fanno parte di questo piano famiglie. A beneficiare del piano famiglie ci sono poi anche quei mutuatari che negli anni 2009 e 2010 hanno subito eventi quali morte, perdita del lavoro, insorgenza di condizioni di non autosufficienza, cassa integrazione.

La richiesta di sospensione sarà possibile dal 1° febbraio 2010 e dovrà essere approvata entro 45 giorni. La scadenza per la presentazione delle richieste è il 31.12.2011.

Sarà creato un tavolo di lavoro con lo scopo di monitorare il piano famiglie.

Modulo per richiedere l’adesione al Piano famiglie.

Elenco ABI delle banche aderenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>