Aumento Mediaset Premium pratica commerciale scorretta

di Alessandro Bombardieri 1

Questa procedura rappresenta una pratica commerciale scorretta.

mediaset

Mediaset Premium subirà un aumento di prezzo a partire da febbraio, di 2 euro sull’abbonamento Easy Pay, che aggiungerà al pacchetto della tv digitale terrestre due nuovi canali dedicati al cinema, cioè Premium Cinema Emotion e Premium Cinema Energy, fino ad oggi completamente gratuiti.

Mediaset ha informato i propri clienti dell’aumento tramite un depliant informativo, dove tra le altre cose viene detto di questo aumento, senza specificare le indicazioni sulle clausole contrattuali modificate, rendendo quasi impossibile per il consumatore esercitare il proprio diritto di recesso totale dall’abbonamento senza costi.

Per Mediaset è il cliente che deve richiedere di non aver i due canali, inviando una raccomandata A/R oppure chiamando un numero speciale.

Ma Adiconsum la pensa diversamente, infatti questa procedura va contro il Codice del Consumo che all’art. 57 dice che il consumatore non è tenuto ad alcuna prestazione corrispettiva in caso di fornitura non richiesta.

Addirittura il secondo comma stabilisce che questa procedura rappresenta una pratica commerciale scorretta.

Adiconsum perciò chiede a Mediaset di adeguarsi alla legge altrimenti avvierà un’azione inibitoria nei confronti del gruppo. Adiconsum consiglia ai clienti di non fare assolutamente niente ora, ed aspettare gli sviluppi su questa vicenda.

Commenti (1)

  1. volevo chiedere se sono soggetto a penale nel caso di disdetta di easy pay prima del tempo in quanto dopo che ho utilizzato mediaset per mesi oggi non riesco più a vedere nulla, intanto pago mensilmente euro 18,00
    grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>