Adiconsum vuole una maggiore educazione finanziaria

di Alessandro Bombardieri Commenta

Adiconsum reputa fondamentale una buona educazione finanziaria...

Calculator2

Adiconsum reputa fondamentale una buona educazione finanziaria e proprio a tal proposito chiede l’unificazione dei vari Disegni di Legge in un unico testo e la sua veloce approvazione.

Secondo l’associazione che tutela i consumatori è molto importante per non dire di vitale importanza che le persone posseggano una buona e corretta educazione finanziaria, in modo che ognuno sappia gestire in modo autonomo i propri risparmi e poter scegliere gli investimenti meno rischiosi.

Secondo Adiconsum siamo giunti ad un punto in cui non si può ancora rinviare una sorta di scuola per il consumatore, per il cliente bancario o risparmiatore e proprio a questo scopo la stessa Adiconsum si rende disponibile a condurre campagne di educazione finanziaria dal sistema creditizio e finanziario ai consumatori.

L’educazione in ambito finanziario è ormai una necessità dovuta ai crack finanziari, agli scarsi risultati raggiunti da alcune normative e ad una sempre maggiore complessità del mercato e degli strumenti finanziari.

Secondo Adiconsum i rischi di una cattiva informazione in ambito finanziario sono principalmente due: fornire informazioni non coerenti, perché provenienti da più soggetti diversi e fornire informazioni contrastanti, che manderebbero ancora in maggiore confusione il risparmiatore.

Queste idee sono nate in occasione di un’audizione presso la Commissione Industria del Senato sull’educazione finanziaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>