Elezioni regionali Sicilia ottobre 2012

di Lucia Guglielmi Commenta

Le dimissioni di Lombardo sono state precedute da non poche polemiche. Questo perché l’ex Governatore dell’Isola le aveva già preannunciate nelle scorse settimane.

Le recentissime dimissioni del Governatore Lombardo hanno fatto scattare in automatico in Sicilia una nuova tornata di elezioni regionali, la cui data nell’Isola è fissata per il 28 ottobre del 2012. Le norme in vigore fissano entro il 13 settembre del 2012 l’emanazione dell’apposito Decreto attraverso il quale saranno indette le elezioni.

La presentazione dei contrassegni elettorali dovrà avvenire nei giorni 15 e 16 settembre, mentre per la presentazione delle liste i giorni utili saranno quelli del 27 settembre e del 28 settembre del 2012 entro e non oltre le ore 16.



FINANZIAMENTO PUBBLICO AI PARTITI E RIMBORSO ELETTORALE

Le dimissioni di Lombardo sono state precedute da non poche polemiche. Questo perché l’ex Governatore dell’Isola le aveva già preannunciate nelle scorse settimane, ma il Governo attuale ha preso posizione ufficiale chiedendo garanzie sul fatto che in effetti avrebbe fatto un passo indietro.

NUOVO PARTITO MODERATO, LIBERISTA, CATTOLICO

Le preoccupazioni sono legate alle finanze regionali, al punto che di recente per la Regione Sicilia si è addirittura parlato di un possibile default. L’intervento del Governo centrale su questioni prettamente regionali è stato in ogni caso visto come una forzatura rispetto alle autonomie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>