Finanziaria 2010 approvata dalla Commissione Bilancio

di Alessandro Bombardieri Commenta

Sono solamente 2 gli articoli della manovra Finanziaria 2010 per un totale di 247 commi...

parlamento

La Finanziaria 2010 è stata approvata dalla Commissione Bilancio in data 7 dicembre 2009 ed ora si appresta ad andare all’esame della Camera per l’ultima approvazione.

Sono solamente 2 gli articoli della manovra Finanziaria 2010 per un totale di 247 commi, i quali puntano principalmente a continuare il lavoro iniziato nei mesi scorsi al fine di aiutare il paese ad uscire dalla crisi economica tenendo però in considerazione anche la correttezza dei conti pubblici.


Nella nuova Finanziaria vengono sfruttate le risorse provenienti dalle misure usate per contrastare l’evasione fiscale, i principali interventi saranno i seguenti:

500 milioni, creazione di nuove carceri e miglioramento di quelle esistenti;
400 milioni, aiuti al settore dei trasporti;
400 milioni, finanziamento università nel 2010;
370 milioni, stabilizzare lavoratori Asu;
300 milioni, adeguare le scuole con le norme antisismiche;
130 milioni, scuole private;
50 milioni, tutela ambientale e sviluppo territorio;
50 milioni, finanziare televisioni locali.

Altre novità nella Finanziaria 2010 sono la creazione della Banca del Mezzogiorno, l’incremento di 100 mila verifiche Inps per prevenire le frodi, riduzione dell’Irpef del 20%.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>