Nuovi incentivi settore legno arredo

di Alessandro Bombardieri Commenta

Si è deciso di andare a creare dei nuovi incentivi per il comparto mobile-arredo.

gambacci_domenico

Arrivano buone notizie per il settore legno arredo, infatti nel corso della seduta che la commissione Attività Produttive della Camera dei Deputati ha tenuto il 16 luglio scorso, si è deciso di andare a creare dei nuovi incentivi per il comparto mobile-arredo.

La seduta, presieduta dal sottosegretario di Stato per lo Sviluppo Economico, Stefano Saglia, ha deciso di intraprendere iniziative addirittura di prioritaria urgenza nei confronti del settore, che più di altri ha accusato il colpo della crisi economica.

Ovviamente è arrivata grande soddisfazione da parte della Federazione Legno Arredo di Confartigianato Imprese.

Il presidente della Federazione, Domenico Gambacci, ha voluto ringraziare tutte le forze politiche che hanno raggiunto questa decisione.

Gambacci ancora una volta ha voluto sottolineare come la crisi abbia portato a perdere più di 10mila posti di lavoro nel settore nel solo 2009.

Gambacci ha anche ammesso che l’incentivo dedicato al solo vano cucina era inutile ed inefficace.

Ma con questa nuova decisione, gli incentivi saranno estesi anche al segmento dei mobili per ufficio e dei negozi e al rinnovo degli arredi nell’ambito del turistico-alberghiero, settore strategico dell’economia italiana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>