Leggi anti-fumo in Europa

di Alessandro Bombardieri 1

Negli ultimi anni le norme contro il fumo nei locali pubblici si sono intensificate sempre più...

antifumo

Negli ultimi anni le norme contro il fumo nei locali pubblici si sono intensificate sempre più, sia in Italia che in tutta Europa, ma andiamo a vedere come sono applicate e cosa prevedono queste leggi in alcune importanti nazioni del Vecchio Continente.

In Italia come ormai dovremmo tutti sapere bene è vietato fumare in tutti i locali pubblici, solamente in alcuni locali sono previste sale per fumatori. Le sanzioni previste vanno da 27,5 a 275 euro, con il raddoppio delle stesse qualora la violazione del divieto venga commessa in presenza di donna in evidente stato di gravidanza o in presenza di minori al di sotto dei 12 anni.

Ma negli altri paesi Europei com’è la situazione? In generale molti paesi rispettano le norme che vietano il fumo nel 100% dei locali pubblici, infatti si registra un netto passo avanti nella stategia di prevenzione di patologie cardiovascolari e tumori.

In Gran Bretagna è vietato fumare in tutti i locali pubblici e non esistono sale fumatori, così come accede in Irlanda. In Francia divieto assoluto in tutti i locali pubblici, mentre in Spagna il divieto viene modificato, infatti non esiste più questo divieto nei bar e ristoranti di grandezze inferiori ai 100 metri quadrati, comunque nei locali normali sono previste sale fumatori. D’altro canto in Germania addirittura oltre ad esserci il divieto in tutti i locali pubblici, esiste il divieto di fumare anche in qualche spazio aperto.

Olanda, Svezia e Repubblica Ceca prevedono il divieto in tutti i locali pubblici, ma esistono sale fumatori in Repubblica Ceca, a breve anche in Polonia arriverà il divieto totale. In Grecia i divieti esistono ma sono poco rispettati.

Jill Pell della Glasgow University si dice comunque soddisfatto dei miglioramenti avuti dal punto di vista sanitario con queste leggi.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>