Vado avanti per il bene del Paese

di F.D. Commenta

A distanza di una settimana dall'aggressione Silvio Berlusconi rompe il silenzio con una telefonata a Verona..

berlusconi

A distanza di una settimana dall’aggressione Silvio Berlusconi rompe il silenzio con una telefonata a Verona al sottosegretario Aldo Brancher presente in Piazza Brà per una manifestazione di solidarietà.

Berlusconi si dice commosso per l’amore e l’affetto che la maggior parte delle persone hanno dimostrato nei suoi confronti dopo che un pazzo gli ha lanciato un oggetto in faccia che lo ha costretto a rimanere in ospedale 4 giorni.



Il premier dice di voler andar avanti per il bene del paese, non solo, ma ha voluto ribadire il concetto che l’amore vince sempre sull’invidia e sull’odio per il quale Michele Santoro lo ha quasi preso in giro nell’ultima puntata di Annozero scherzando sul nome del partito di Berlusconi definendolo Partito dell’amore.

Silvio Berlusconi aggiunge: Sotto l’albero di Natale – ha detto ancora, rivolgendosi ai sostenitori – regalate una tessera del Pdl. La domenica scorrerà tranquilla per il premier nella villa ad Arcore Villa San Martino. Nella giornata di ieri il premier ha avuto una cena con il ministro Giulio Tremonti e i vertici della Lega Nord, grande assente Gianfranco Fini con il quale è ipotizzabile una parziale rottura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>