Ddl legittimo impedimento approda al Senato

di Alessandro Bombardieri 1

Approda al Senato il disegno di legge sul legittimo impedimento.

senato

Dopo aver ricevuto il primo via libera dalla Camera, approda al Senato il disegno di legge sul legittimo impedimento di premier e ministri a partecipare alle udienze in Tribunale, di cui abbiamo già discusso ampiamente nelle scorse settimane.

La prima cosa che sarà votata nella seduta saranno le pregiudiziali di costituzionalità.

Nel frattempo l’opposizione si prepara ad un atteggiamento di ostruzionismo, anche in seguito al cosiddetto decreto salva liste.

Questo comportamento trova conferma negli oltre 1.000 emendamenti portati dall’opposizione, per la precisione circa 1.200, oltre ad una pregiudiziale di costituzionalità. Il senatore Stefano Ceccanti, ha dichiarato che non esiste nessuna possibilità di dialogo con il governo, perciò l’unica maniera di far vedere il proprio dissenso è usando una politica ostruzionistica appunto.

Ceccanti ha anche parlato del provvedimento che renderà il presidente del Consiglio Berlusconi e i suoi ministri del tutto irresponsabili rispetto a reati che nulla c’entrano con la loro funzione. Secondo Ceccanti si ritrovano nel legittimo impedimento tutti i difetti del cosiddetto Lodo.

Opposizione durissima è promessa anche da Italia dei Valori ed Udc.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>