Il nuovo capo di Al Qaeda è Al Zawahiri

di F.D. Commenta

La notizia è stata confermata da Al Arabiya, una televisione satellitare del mondo arabo che ha appreso l'informazione navigando..

Dopo la morte di Osama Bin Laden per Al Qaeda serviva un nuovo leader e dopo pochi giorni la nomina è arrivata e quindi il mondo può solo tremare. A capo di Al Qaeda ora c’è Al Zawahiri, il medico egiziano, già da tempo identificato dall’intelligence mondiale come possibile capo supremo dell’organizzazione terroristica.

La notizia è stata confermata da Al Arabiya, una televisione satellitare del mondo arabo che ha appreso l’informazione navigando su un sito dedicato al terrorismo di Al Qaeda.



La morte di Osama Bin Laden è stata confermata, come sappiamo, dal presidente americano Obama che ha voluto non mostrare il corpo del capo dei terroristi per evitare ripercussioni del mondo arabo estremista.

Molti pensano che Osama non sia morto, ma con il comunicato pubblicato dalla stessa Al Qaeda si chiarisce ogni dubbio: dopo l’uccisione di Osama Bin Laden, a condurre la jihad ci sarà Al Zawahiri, il medico considerato da sempre il numero due di Al Qaeda che spesso è stato ripreso al fianco del terrorista cresciuto coi soldi della CIA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>