Berlusconi fece sesso con Noemi Letizia minorenne

di G.V. Commenta

Torna in prima pagina, la storia di Silvio Berlusconi con la giovanissima Noemi Letizia, che nel 2009 stranamente ebbe la fortuna di avere alla sua festa di diciotto anni la presenza del Presindete del Consiglio dei Ministri.

Torna in prima pagina, la storia di Silvio Berlusconi con la giovanissima Noemi Letizia, che nel 2009 stranamente ebbe la fortuna di avere alla sua festa di diciotto anni la presenza del Presindete del Consiglio dei Ministri in carica da poco meno che un anno. Fecero scalpore le foto che ritraevano il presidente ad una festa di una diciottenne, tante le storie inventate, niente di chiaro ed è tutto passato come se fosse una cosa normale che una delle cariche dello stato più importanti presenzi alla festa di compleanno di una diciottenne.

(Leggi anche … Berlusconi ricoverato: processo Ruby sospeso)

A riportare in auge questa storia è Francesco Chiesa Soprani l’ex agente di Noemi Letizia che in un’intervista rilasciata a Servizio Pubblico afferma che Silvio Berlusconi non era amico del padre (che comunque dichiarò di aver ricevuto dal presidente 1.000.000 di euro) di Noemi e che lei abbia fatto sesso consensiente con il Cavaliere quando era minorenne.  L’agente Soprani dice anche di non aver paura se ci saranno ripercussioni violente nei suoi confronti dopo queste dichiarazioni, ma ritiene importante che tutti gli italiani sappiano quale sia la realtà. Nell’intervista Soprani, ammette di raccontare queste cose perché indignato nei confronti dell’atteggiamento ultimo di Ruby difronte al tribunale di Milano.

(leggi anche … Processi a carico di Silvio Berlusconi)

Una storia torbida che si aggiunge a quella di Ruby rubacuori, la minorenne marocchina definita da Berlusconi nipote di Mubarak. Quindi i guai per Berlusconi non finiscono solo con i processi in corso, ma anche con queste storie che restano torbite e che soprattutto continuano a infangare l’immagine non solo del cavaliere ma dell’intero Paese.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>