Pdl proposta di legge per modificare l’articolo 1 della Costituzione

di Alessandro Bombardieri Commenta

Ceroni vorrebbe modificare l'articolo 1...

Remigio Ceroni, deputato del Pdl, ha depositato una proposta di legge che ha come obiettivo quello di modificare l’articolo 1 della Costituzione.

Secondo Ceroni il Parlamento è troppo debole e tenuto sotto scacco da magistratura e Consulta, quindi bisogna ridare al Parlamento quella centralità che la Costituzione gli assegna.

Il deputato del partito del premier Berlusconi vuole mettere nella Costituzione che il Parlamento debba essere al centro delle istituzioni, “titolare supremo della rappresentanza politica della volontà popolare espressa mediante procedimento elettorale”.

Sempre secondo Ceroni si deve ristabilire la gerarchia tra i poteri dello Stato. Nell’idea di Ceroni il comma 1 dell’articolo 1 della Costituzione è sostituito da quanto segue: “L’Italia è una Repubblica democratica fondata sul lavoro e sulla centralità del Parlamento quale titolare supremo della rappresentanza politica della volontà popolare espressa mediante procedimento elettorale” mentre ora l’articolo 1 dice che “l’Italia è una repubblica democratica, fondata sul lavoro. La sovranità appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione“.

Però Ceroni ritiene che questo non sia sufficiente a garantire la superiorità gerarchica delle Camere rispetto agli altri organi e poteri.

Ceroni ha sottolineato che la proposta è fatta a titolo personale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>