Per Bossi la riforma della giustizia passerà comunque

di Alessandro Bombardieri Commenta

Umberto Bossi ha confermato che la Lega darà il voto favorevole alla riforma della giustizia.

Umberto Bossi, il leader della Lega Nord, ha confermato che il suo partito darà il voto favorevole alla riforma della giustizia, che sarà presentata domani al Consiglio dei ministri.

Il Senatur ha detto a Montecitorio che comunque la riforma passerà, però nel frattempo la Lega sentirà cosa presenteranno.

Il leader del Carroccio ha anche risposto ai giornalisti che gli chiedevano lumi sulle modifiche proposte dal Pd per il decreto legislativo sul federalismo regionale. Bossi ha dichiarato che saranno studiate un po’ le proposte, poi sarà la Lega stessa a proporre le sue idee.

Inoltre Bossi si è detto convinto del fatto che in linea di massima gli accordi con il Pdl per le amministrative si faranno, perchè “Berlusconi è un alleato leale e ci ha dato i voti per il federalismo”.

Comunque Bossi ha voluto sottolineare che alle amministrative gli accordi si fanno Comune per Comune, guardando le persone che si mettono in lista. Esistono infatti casi, sempre secondo Bossi, in cui le persone presentate sono inadatte, e non sarebbero accettate dai suoi uomini locali.

Infine Bossi non ritiene possibile una candidatura come vice sindaco di Milano per Matteo Salvini. A chi gli chiedeva di una possibile candidatura del figlio Renzo, Bossi ha risposto che per ora deve ancora studiare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>