Primarie Torino, Fassino candidato sindaco

di Alessandro Bombardieri 1

Piero Fassino ha vinto in maniera netta con il 53% dei voti.

Le primarie a Torino, per la scelta del candidato sindaco del Partito democratico, hanno fatto registrare l’affluenza record di 52.992 votanti.

Piero Fassino ha vinto in maniera netta con il 53% dei voti.

Le urne, che dovevano chiudere alle 20, sono state chiuse alle 21, proprio per la grande affluenza. Nel 2009 per la scelta del segretario nazionale c’erano stati 39mila voti.

Fassino, dopo aver saputo della vittoria, ha dichiarato che la sua candidatura voleva essere un traino per una giunta di 40enni, composta per metà uomini e per metà donne.

La grande affluenza, sempre secondo quanto detto da Fassino, fa sì che il candidato scelto dai cittadini sia più forte nella competizione contro il centrodestra.

Il maggiore avversario di Fassino, Davide Gariglio è accreditato del 27,07% dei voti.

Adesso tutte le forze del Pd si uniranno attorno a Fassino, come dichiarato dal segretario del partito, Pier Luigi Bersani.

Bersani ha commentato la giornata di Torino dicendo che ne vengono un segnale per tutto il Paese e un grande incoraggiamento per il Pd. Anche Gariglio ha fatto sapere che si lavorerà tutti assieme uniti per far vincere il centrosinistra.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>