Tremonti in aula per il Milleproroghe

di Alessandro Bombardieri 1

Oggi riprende il lavoro sul cosiddetto Milleproroghe...

Oggi riprende il lavoro sul cosiddetto Milleproroghe. Solamente ieri il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha scritto una lettera al premier Berlusconi e ai presidenti delle Camere, sollevando dubbi di costituzionalità sul provvedimento.

Questa mattina il ministro dell’Economia, Giulio Tremonti, salirà al Quirinale dove terrà un colloquio con il Presidente della Repubblica.

In seguito andrà invece alla Camera per intervenire in Aula, parlando sempre del Milleproroghe.

Ad inizio seduta a Montecitorio, Roberto Giachetti del Pd, ha chiesto la sospensione dei lavori in attesa dell’intervento del governo, dicendo al presidente della Camera Fini: “Non capisco cosa possiamo fare se non abbiamo una parola in più rispetto a ieri. Noi riprendiamo da dove abbiamo iniziato ieri, non abbiamo alcuna novità su quanto abbia deciso il governo”.

Fini però ha respinto la richiesta di sospensione, dichiarando che il governo si accinge a comunicare i propri orientamenti alla Camera.

Fini ha concluso dicendo che questo avverrà non appena il governo sarà nella capacità di farlo.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>