Responsabilità blog e siti web

di Alessandro Bombardieri 1

La responsabilità di un post di un blog o di un sito ricade esclusivamente sull'autore del contenuto.

logo_blog_generico

Ecco una sentenza che ci riguarda da vicino, avente a cha fare con i blog online.

La Corte di Appello di Torino ha ribaltato una sentenza precedente del Tribunale di Aosta, sostenendo che la responsabilità di un post di un blog o di un sito ricade esclusivamente sull’autore del contenuto, che non è responsabile per i commenti presenti online sulle stesse pagine.

La sentenza di Aosta del 2006 viene così ribaltata, e in quel caso il giornalista Roberto Mancini era stato condannato per mancato controllo sui commenti dei post del proprio sito web e per diffamazione.

In quella sentenza di quattro anni fa il giornalista veniva equiparato ad un direttore di giornale a tutti gli effetti responsabile per tutti i contenuti del suo sito, considerato l’equivalente di un giornale cartaceo.

Ora con la sentenza di Torino la responsabilità è limitata solo agli articoli scritti e firmati dal blogger.

Il dilemma però sorge ora spontaneo: cosa succede in quei blog dove chi scrive è una persona diversa dal proprietario del blog stesso? E in blog dove a scrivere e firmare gli articoli sono persone diverse?

Secondo questa sentenza, il responsabile è la persona che firma un articolo online, ma in alcuni casi questa decisione potrebbe non essere sufficientemente chiara ed esaustiva, come nel caso in cui editore e redattore sono figure non coincidenti.

Commenti (1)

  1. molto interessante..grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>