Senza cinture di sicurezza niente rimborso dall’assicurazione

di Alessandro Bombardieri Commenta

D'ora in poi chi non allaccia le cinture andrà incontro anche a danni economici in caso di incidente.

cinture di sicurezza

Le cinture di sicurezza in auto sono obbligatorie da un bel po’ di anni ma ad oggi ancora molte persone non le allacciano sempre, chi per un motivo chi per un altro.

Oltre ai grossi rischi che si corrono guidando senza le cinture allacciate, d’ora in poi chi non allaccia le cinture andrà incontro anche a danni economici in caso di incidente.

Praticamente tutte le compagnie assicurative hanno recepito una sentenza della Corte di Cassazione, proprio in merito al non utilizzo delle cinture.

Nonostante una persona possa rimanere vittima di un sinistro, senza avere alcuna colpa, non è automatico il risarcimento della compagnia assicurativa, nel caso in cui si riesca a dimostrare che il soggetto vittima dell’incidente guidava senza avere le cinture di sicurezza allacciate.

Secondo la Cassazione dunque, le compagnie d’assicurazione possono rifiutare qualunque tipo di rimborso o limitarlo ad una cifra soltanto parziale se viene ad essere accertata la negligenza del loro cliente.

Questa decisione è motivata comunque dal fatto che se si fossero allacciate le cinture, i danni subiti sarebbero stati nettamente inferiori, con costi minori per la compagnia stessa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>