Rimborsi del Fisco per oltre 900 milioni di euro

di Vito Verna Commenta

In arrivo rimborsi, da parte del Fisco, superiori ai 900 milioni d

L’anno nuovo, che festeggeremo fra pochissime ore, ha portato ancora una volta consiglio e fortuna a quanti lo hanno atteso con la vivida speranza del cambiamento e della rinascita che, ne siamo sicuri, a molti di noi serviranno dopo questo terribile, economicamente e finanziariamente parlando, 2011.

L’Agenzia delle Entrate avrebbe infatti comunicato, proprio in queste ore, di aver appena concluso la revisione dei propri conti e, in particolar modo, delle imposte versate dagli italiani nelle casse dello Stato che, strano a dirsi, sarebbero state, nel 2011, decisamente molto superiori a quelle effettivamente dovute.

TOBIN TAX PER PAGARE MENO TASSE

Circa 1 milione di contribuenti, secondo le prime stime prudenziali che, nel corso dei prossimi giorni, verranno perfezionate, avrebbero dichiarato, e dunque pagato, circa 900 milioni in più di quanto effettivamente chiesto loro dallo Stato italiano e dal Ministero del Tesoro che, sbrigate le pratiche necessarie, comincerà la redistribuzione di questo ingente tesoretto.

I sostanziosi rimborsi, però e per fortuna, non riguarderebbero solamente i comuni contribuenti, bensì addirittura circa 40.000 Piccole e Medie Imprese che, tra IVA, IRPEF ed IRES avrebbero sborsato una cifra superiore ai 7 miliardi di euro rispetto a quella dovuta e che ora verrà restituita, si spera al più presto, ridando vita e fiducia ad un settore ed ad una categoria di imprese, quelle di piccole e medie dimensioni, fondamentale per la ripresa e la crescita economica del Paese che, proprio sulle forze del proprio comparto produttivo, adeguatamente stimolato, potrà e dovrà contare per attuare la manovra salva-Italia nel migliore dei modi.

Ricco, se non ricchissimo, il capitolo delle esenzioni per gli over 75 del canone RAI che si vedranno restituire un capitale complessivo pari a circa 4 milioni di euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>