Patente AM unica dal 2013 per ciclomotori e microcar

di Alessandro Bombardieri Commenta

Dal 2013 ci sarà la nuova patente AM, che permetterà di guidare ciclomotori e microcar...

Dal 2013 ci sarà la nuova patente AM, che permetterà di guidare ciclomotori e microcar, ed inoltre sarà compito del nostro medico informare il ministero dei Trasporti se soffriamo di qualche patologia invalidante per guidare.

A partire dal 1 gennaio 2013, ci sarà un’unica patente, chiamata AM, che permetterà di guidare ciclomotori a due ruote, ciclomotori a tre ruote e microcar con con cilindrata inferiore ai 50 cc.

A prevedere queste novità è uno schema di decreto del consiglio dei ministri che recepisce la direttiva europea 2006/126/CE.

Ora sarà compito delle commissioni parlamentari valutare il decreto, poi dovrà ricevere il via libera finale dal governo. La patente AM praticamente prenderà il posto dell’attuale patentino.

Inoltre sempre dal 1 gennaio 2013, il nostro medico di famiglia, dopo una visita, sarà tenuto a comunicare al ministero dei Trasporti se abbiamo malattie che non ci permettono di guidare correttamente.

Dopo che il medico avrà comunicato il problema al Siit, ex Motorizzazione, sarà una commissione medica locale a decidere se l’automobilista può mantenere la patente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>