Baldelli prevale sulla Santanchè

di Alba D'Alberto Commenta

Simone Baldelli è il nuovo vicepresidente di Montecitorio. La Camera dei Deputati, nella giornata di oggi, ha eletto Simone Baldelli. Una elezione che è arrivata con 274 voti. Nei mesi scorsi si era parlato molto di lui per la parodia che, lo stesso Simone Baldelli, aveva pubblicato sul suo blog personale, una parodia su Laura Boldrini. Ed oggi, finite le votazioni, è stata la stessa Laura Boldrini, Presidente della Camera dei Deputati, ad annunciare la sua elezione con tanto di auguri:

“Ci farà piacere averlo nell’ufficio di presidenza. I miei migliori auguri, complimenti presidente Baldelli”

Simone Baldelli ha vinto contro la sua sfidante Daniela Santanchè. Quest’ultima ha perso contro i 274 voti di Simone Baldelli prendendo solamente 8 voti. Nei mesi scorsi era stata Daniela Santanchè era stata scelta dal Popolo delle Libertà per la candidatura del medesimo ruolo. Un sconfitta che arriva nel momento in cui all’intero del Pdl si è concentrati per il rilancio di Forza Italia. Prima dell’estate passata c’era stato il rinvio delle votazioni e in quella occasione Daniela Santanchè aveva detto:

“Ho parlato col segretario Angelino Alfano e mi ha assicurato che il candidato sono ancora io. Lo sono oggi, lo sarò fra un settimana, fra un mese, due mesi… Mettetevi il cuore in pace”

Probabilmente sono stati proprio questi mesi e tutte le vicende politiche che vi si sono legate a far cambiare idea a Popolo delle Libertà, altrimenti non si spiegano gli 8 voti presi dalla stessa Daniela Santanchè.

Assieme all’elezione di Simone Baldelli c’è stata anche l’elezione del nuovo segretario di presidenza che è Enrico Gasbarra, Pd, eletto con 342 voti. Baldelli e Gasbarra sostituiranno Maurizio Lupi del Pdl e Gianpiero Bocci del Pd.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>