La riforma della giustizia si farà anche senza la sinistra

di F.D. 1

Sono queste le parole pronunciate dal premier Silvio Berlusconi intervenuto telefonicamente..

Sono queste le parole pronunciate dal premier Silvio Berlusconi intervenuto telefonicamente durante la manifestazione Neveazzurra a Roccaraso comune in provincia dell’Aquila.

Il presidente del consiglio ha affermato che nel nostro paese è doveroso intraprendere una riforma della giustizia e il governo ha i numeri in parlamento per procedere autonomamente senza l’ausilio dell’opposizione anche se, a detta di Berlusconi, il paese avrebbe bisogno di unione in questa fase di legislatura.


Silvio Berlusconi continua la telefonata dicendo di aver mantenuto molte promesse annunciate nella scorsa campagna elettorale e di essere in grande armonia con l’intera squadra di governo condividendo un programma comune.


Sarebbe stato un rischio dare il paese in mano alla sinistra, continua, in una fase economica così delicata. Un Berlusconi, quindi, ottimista quello che abbiamo sentito al telefono a Roccaraso che dice, in base anche ai sondaggi che lo vedono con un indice di gradimento al 72%, di operare bene nei confronti del bene dell’Italia.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>