Incentivi 2010 Comune di Arezzo

di Redazione Commenta

L'iniziativa ha lo scopo di ridurre l'inquinamento atmosferico ed aumentare la circolazione di vetture a basse emissioni.

Spread the love

Arriva dal Comune di Arezzo una interessante iniziativa per favorire la riduzione dell’inquinamento tramite nuovi incentivi per la trasformazione degli autoveicoli dall’alimentazione a benzina a quella a gas, oppure per acquistare macchine e moto a basso impianto ambientale.

L’Amministrazione del Comune ha precisato che sono stati messi a disposizione dei cittadini 65mila euro, con i cittadini che dovranno presentare richiesta entro e non oltre la data del prossimo 30 settembre 2010.

I cittadini di Arezzo dovranno inoltrare l’istanza all’Ufficio Archivio e Protocollo del Comune di Arezzo che si trova in città in Piazza Fanfani.

L’iniziativa ha lo scopo di ridurre l’inquinamento atmosferico ed aumentare la circolazione di vetture a basse emissioni.

E’ bene precisare che i contributi del Comune di Arezzo non possono essere cumulati a quelli dello Stato.

Gli importi degli incentivi saranno chiaramente diversi per tipo di veicolo, e varieranno anche in base alla presenza o meno di acquisto di un nuovo veicolo con la contestuale rottamazione di uno vecchio ed inquinante.

Rientrano tra i veicoli dell’iniziativa: ciclomotori e motocicli, veicoli merci leggeri dotati di motore ibrido o elettrico, auto elettriche o ibride, biciclette elettriche a pedalata assistita e ciclomotori elettrici.