Alle elezioni corsa a due Renzi-Grillo o ritorno di Berlusconi

di Redazione Commenta

La sentenza per Silvio Berlusconi è stata di servizi sociali una volta a settimana per quattro ore e per un anno presso un centro anziani. Questo apre alla possibilità che il leader di Forza Italia possa fare campagna elettorale e allora la situazione che si sta delineando per le elezioni europee potrebbe cambiare.

Per i sondaggi il Pd è in testa e il Movimento 5 Stelle segue con Forza Italia che è in caduta. sappiamo però che nelle ultime settimane di campagna elettorale Berlusconi può essere capace di cambiare la situazione a suo favore. Questa volta, però, sappiamo pure che gli avversari sono forti. In effetti, Renzi e Grillo in quanto a capacità di comunicazione e di fare presa sull’elettorato sono di alto rango.

Renzi ha dalla sua le azioni del governo che sono volte ad aumentare il suo consenso. Grillo ha il suo blog, le piazze e la capacità di esprimersi in un modo diverso rispetto agli altri. Cosa potrà fare l’ammaccato Berlusconi? Lo vedremo, ma di certo questo è un banco di prova importante anche in vista delle future elezioni politiche. Lì Forza Italia si gioca il suo futuro e il rischio di diventare una forza di secondo livello. Ma qui, a queste elezioni europee, si potranno vedere come sono schierate le forze anche se ci sarà una maggiore astensione e anche se ad esprimersi potrebbero essere soprattutto gli anti Ue contrari all’euro.

Vedremo quanto spazio per agire avrà Berlusconi e come si comporterà renzi, accusato spesso di rimettrlo in gioco ma probabilmente abile a prendergli i voti e a mostrarsi come il protagonista nuovo della politica.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>