La fine dello Stato Sociale

di Vito Verna Commenta

Lo Stato Sociale sarebbe arrivato ad una tragica e per nulla scontata o naturale morte prematura.

La fine dello Stato Sociale

Nel corso dell’ultima puntata di Servizio Pubblico, ed in particolare dell’intervento monologante di Marco Travaglio, a tutti gli italiani sarebbero state ricordate le promesse, naturalmente non mantenute, del Governo Monti in merito alla certezza che l’esecutivo non avrebbe modificato i contratti lavorativi nonché il sistema pensionistico in essere.

RIFORMA DEL WELFARE 2012

Con rammarico, come potrete vedere dal seguente video, riportante, in versione integrale, l’intervento del noto giornalista, Marco Travaglio fa capire agli italiani che il contributivo è giusto ed equo solamente per i lavoratori più poveri e che, dunque, lo Stato Sociale sarebbe arrivato ad una tragica e per nulla scontata o naturale morte prematura.

RIFORMA DEL MERCATO DEL LAVORO

RIFORMA DEL LAVORO SFATA IL MITO DELL’ARTICOLO 18

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>