Raccolte le firme per abrogare il Porcellum

di Vito Verna Commenta

Il Porcellum verrà, con ogni probabilità, abrogato nel 2012.

Il cosiddetto Porcellum, la legge elettorale che, su proposta di Silvio Berlusconi e Roberto Calderoli venne approvata il 21 dicembre 2005 e sostituì il sistema elettorale maggioritario sino ad allora vigente, è una formula elettorale proporzionale corretta con premio di maggioranza che, sin dall’approvazione, ha mostrato tutti i propri punti deboli.


Proprio per questo motivo, nel 2009, si indisse un referendum abrogativo, composto da 3 quesiti, che mirava ad modificare o a sopprimere i punti più controversi della leffe 21 dicembre 2005.

Il referendum, però, non ebbe affatto l’esito sperato e, a causa della bassissima affluenza alle urne, non venne convalidato e la legge rimase tale e quale.

Come che sia, comunque, il desiderio di Alfano di proporre una nuova legge elettorale, potrebbe presto trasformarsi in realtà giacché il Porcellum, con ogni probabilità, verrà definitivamente abrogato nel 2012.

Proprio oggi, infatti, sarebbe state consegnate in Cassazione le firme necessarie ad indire il referendum con un avanzo paria 700.000 schede.

Dal comitato promotore, infatti, sarebbero state raccolte oltre 1 milione di firme, una cifra più che ragguardevole e che dovrebbe dare un chiaro e deciso segnale di svolta tanto più che, sin dalle origini, la legge che codesto referendum vorrebbe annullare, fu disdegnata da Calderoli in persona.

Nichi Vendola, leader di SEL, afferma: “Il messaggio che viene dai cittadini è netto e incontrovertibile ed ha un valore civile prima ancora che politico: i cittadini vogliono contare, non intendono lasciare una delega in bianco ad una classe politica chiusa in Palazzo sempre più screditato”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>