Incentivi rimorchi e semirimorchi

di Alessandro Bombardieri Commenta

In questo articolo ci concentriamo sugli incentivi destinati a rimorchi e semirimorchi...

semirimorchio_05

In questo articolo ci concentriamo sugli incentivi destinati a rimorchi e semirimorchi, una delle tante categorie interessate dai bonus del governo.

I requisiti per usufruire di questo incentivo sono molto semplici: bisogna acquistare un nuovo rimorchio a timone o ad assi centrali della categoria 04 oppure un semirimorchio di categoria 04.

Per i rimorchi il bonus è di 1.500 euro, legato ovviamente alla rottamazione di un rimorchio vecchio di più di 15 anni, senza dispositivo di frenata Abs, a condizione che il nuovo rimorchio sia dotato di dispositivo di frenata Abs.

Inoltre, se il nuovo rimorchio ha anche il sistema di controllo elettronico della stabilità il bonus per l’acquisto sale a 2.000 euro.

Per i semirimorchi il contributo statale è di 3.000 euro, con la rottamazione di un semirimorchio con più di 15 anni di età senza Abs, a patto che il nuovo semirimorchio abbia questo sistema.

Diventano 4.000 gli euro di bonus se il nuovo semirimorchio propone anche il sistema di controllo elettronico della stabilità.

Per avere il bonus basta recarsi da un rivenditore che si informerà sulla capienza del bonus ed in caso di disponibilità avvierà le pratiche, effettuando lo sconto al momento dell’acquisto.

I fondi a disposizione sono 8 milioni di euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>