Incentivi alle imprese in Valle d’Aosta

di Alessandro Bombardieri Commenta

Incentivi rivolti alle imprese per l'assunzione di persone disabili e svantaggiate...

185px-Valle_d'Aosta-Stemma_it.svg

Sulla rivista “Obiettivo lavoro news” dedicata alla Valle d’Aosta, e cofinanziata dal Fondo sociale europeo, questa settimana è presente una spiegazione degli incentivi rivolti alle imprese per l’assunzione di persone disabili e svantaggiate, incentivi che sono previsti dal piano triennale di politiche del lavoro.

Viene data grande importanza soprattutto al progetto “Master dei talenti della società civile”, promosso dalla fondazione Giovanni Goria in collaborazione con la fondazione Crt, che offre la possibilità di ottenere delle borse di ricerca scientifica.

Gli ambiti interessati dalla borsa di ricerca sono ambiente e paesaggio; scienze delle antichità’ e filologico-letterarie e dello spettacolo; scienze storiche e filosofiche; scienze pedagogiche e psicologiche; scienze giuridiche; scienze politiche e sociologiche.

Si parla anche di Unv Internship Programme, un progetto finanziato dalla direzione generale per la Cooperazione allo sviluppo del ministero degli Affari esteri e curato da United nations volunteers,che offre a giovani laureati la possibilità di svolgere un tirocinio di dodici mesi in paesi in via di sviluppo.

Inoltre si parla anche del premio bandito dalla comunità’ di Capodarco, che verrà conferito ai migliori esempi di trasmissioni radiofoniche, televisive, opere cinematografiche brevi che narrano fatti e vicende della popolazione italiana e straniera definibile fragile, perché’ periferica o marginalizzata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>