Incentivi auto 2011 Francia per auto con più di 15 anni

di Alessandro Bombardieri 2

Questa manovra ha il chiaro obiettivo di svecchiare il parco auto circolante...

In Francia a partire dal 2011 prenderà il via la lotta alle auto più vecchie ed inquinanti, infatti il governo francese ha allo studio una manovra che mira alla rottamazione delle auto con più di 15 anni di vita.

Questa manovra ha il chiaro obiettivo di svecchiare il parco auto circolante, favorendo l’acquisto di nuove auto meno inquinanti con incentivi.

Secondo un rapporto della Commissione finanze del Senato, è previsto l’inserimento a bilancio di 40mila “super bonus” per un valore complessivo di 12 milioni di euro, per chi rottama auto con più di 15 anni.

Il provvedimento farà parte di una manovra che per lo Stato transalpino avrà un costo generale di 150 milioni di euro.

Gli incentivi saranno erogati a chi acquisterà un’auto a basso impatto ambientale, con diversi bonus in base alle quantità di emissioni di CO2 dell’auto, con penalizzazioni per i modelli che hanno emissioni superiori ai 120 g/km.

Secondo le prima indiscrezioni l’obiettivo è quello di rimettere un bonus da 300 euro per chi rottama un’auto con più di 15 anni, lo stesso che fu proposto nel 2009 e nel 2010 per le auto con 10 anni o più.

L’operazione totale alla Francia costerà 710 milioni di euro nel 2010. Tra il 2008 ed il 2011, alla Francia il sostegno al settore potrebbe venire a costare quasi 1,4 miliardi di euro.

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>