Incentivi auto elettriche in Usa con un disegno di legge

di Alessandro Bombardieri Commenta

La Camera avrebbe stanziato 6,6 miliardi dollari...

voltplug

In America arriva dal Senato la proposta di scrivere un disegno di legge per aumentare gli incentivi alle auto elettriche.

Secondo le ultime notizie la Camera avrebbe stanziato 6,6 miliardi dollari, dedicando 800 milioni di dollari a cinque comunità di distribuzione per velocizzare il plug-in di 700.000 veicoli in uso e la creazione di centri di ricarica.

Invece il Senato avrebbe stanziato 10 miliardi di dollari di sovvenzioni per un massimo di 15 comunità.

In molte città americane le recenti Chevrolet Volt e Nissan Leaf potrebbero avere un bonus addirittura di 10mila dollari all’acquisto.

General Motors ha fatto sapere di apprezzare molto l’idea, e pensa che questo sia proprio il momento esatto per incentivare l’acquisto di auto elettriche, per diminuire la dipendenza degli States dal petrolio.

Il senatore Lamar Alexander ha dichiarato che sia repubblicani che democratici vedono di buon occhio l’uso di auto elettriche, proprio per ridurre la dipendenza dal petrolio.

Entrambe le proposte di legge destinerebbero maggiori fondi alla ricerca sulle batterie.

Inoltre il ddl del Senato americano metterebbe in palio 10 milioni di dollari che andranno al costruttore che per primo produrrà una batteria in grado di un’autonomia di 500 miglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>