Mario Monti annuncia l’approvazione della manovra salva-Italia

di Vito Verna Commenta

La manovra salva-Italia, così è stata rinominata, è ormai legge e, come previsto, saranno lacrime e sangue per molti lavoratori italiani. Ecco le dichiarazioni di Mario Monti.

Nel tardo pomeriggio di ieri, come ormai molti sapranno, la cosiddetta manovra salva-Italia, definizione coniata dallo stesso Esecutivo il cui scopo, in questo modo, è stato quello di segnalare la distanza dai precedenti governi, emanatori di manovre salva qualcosa ma mai efficaci al 100%, è stata approvata con grande compiacenza sia delle forze istituzionali europee sia dei mercati che stamane, in apertura, hanno decisamente brillato riducendo la distanza tra BTP e Bund.

La manovra, come purtroppo annunciato, sarà veramente lacrime e sangue e, dunque, non appaiono fuori luogo le lacrime del Ministro Fornero quando, alla vigilia dell’approvazione del provvedimento, Mario Monti dichiarava come fossero il sacrificio o il fallimento le alternative italiane.

Tagli agli enti previdenziali, stretta sulle pensioni, aumento delle accise, reintroduzione dell’ICI, ora denominata IMU, sono solamente alcune delle misure emanate con la manovra salva-Italia che, con ogni probabilità, subirà un inasprimento nei prossimi mesi, così da recuperare i circa 30 miliardi necessari al salvataggio dell’Italia e, di conseguenza, dell’intera Europa.

Interessante, a tal proposito, potrebbe essere visionare il video ufficiale delle dichiarazioni post-approvazione rilasciate da Mario Monti che, tra le altre cose, contiene un utile riassunto delle principali novità nonché delle prospettive per il futuro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>