Imprese individuali: obbligo PEC dal 20 ottobre 2012

di Vito Verna Commenta

Oggi, invece, andremo ad interessarci delle comunicazioni, ormai di fondamentale importanza, tra la periferia ed il centro, ovverosia tra le imprese e la Pubblica Amministrazione giacché il su indicato decreto, come forse saprete, avrebbe introdotto a tal proposito non poche novità.

Imprese individuali: obbligo PEC dal 20 ottobre 2012

Banda larga, Agenda Digitale, start up innovative, iSrl, agevolazioni, privilegi fiscali, finanziamenti, incubatori d’impresa, PEC, nuove imprese.

IVA PER CASSA: LE NUOVE REGOLE DA DICEMBRE 2012

Sono questi alcuni dei numerosi e più interessanti, sicuramente fondamentali per l’evoluzione tecnologica e la ripresa economica italiana, argomenti trattati dal decreto legge 18 ottobre 2012, n. 179, cosiddetto decreto Sviluppo bis o decreto Sviluppo 2.0 ed entrato in vigore in data 20 ottobre 2012, ed anche da noi di Politikos.

IL SISTRI VERRA’ VERIFICATO A GENNAIO 2013

In questi ultimi giorni, come certamente saprete, ci saremmo occupati in particolar modo delle start up innovative, altrimenti e più comunemente note come iSrl, descrivendone caratteristiche e requisiti nonché, naturalmente, agevolazione, anche fiscali, e finanziamenti dei quali potranno godere sia le iSrl in quanto tali sia gli incubatori di impresa che i più diversi finanziatori dei più differenti progetti ad alto contenuto e valore tecnologico.

PASSERA CERCA DI FAR APPROVARE IL DECRETO SVILUPPO

Oggi, invece, andremo ad interessarci delle comunicazioni, ormai di fondamentale importanza, tra la periferia ed il centro, ovverosia tra le imprese e la Pubblica Amministrazione giacché il su indicato decreto, come forse saprete, avrebbe introdotto a tal proposito non poche novità.

Una di queste, sicuramente una tra le più interessanti e degne d’attenzione, è l’introduzione dell’obbligo, anche e soprattutto per le imprese individuali italiane, del possesso, e del susseguente deposito presso l’Indice Nazionale degli Indirizzi di Posta Elettronica Certificata, subito ribattezzato INI – PEC, del Ministero dello Sviluppo Economico, del proprio indirizzo proprio indirizzo di Posta Elettronica Certificata (o PEC che dir si voglia).

Per adempiere ai nuovi obblighi burocratici vi sarà tempo sino alle ore 24:00 di lunedì 31 dicembre 2012 per tutte le imprese individuali italiane tranne per quelle costituite all’indomani dell’approvazione del decreto di cui sopra.

Queste ultime, infatti, dovranno depositare il proprio indirizzo di Posta Elettronica Certificata congiuntamente alla presentazione della richiesta di iscrizione al Registro delle Imprese pena la sospensione della su indicata richiesta sino a 3 mesi e la condanna al pagamento di una pesante sanzione amministrativa.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>