Differenza tra decreto legge e decreto legislativo

di Elena Botta Commenta

Nel mondo della politica spesso si incontrano termini che spesso non vengono compresi chiaramente e magari vengono confusi uno con l'altro, come potrebbe avvenire per il decreto legge ed il decreto legislativo.

Quando si ha a che fare con la politica, può capitare di imbattersi in termini di non facile comprensione e che spesso possono essere confusi l’uno con l’altro, come nel caso del decreto legge e del decreto legislativo.
Il decreto legge è un atto provvisorio con forza di legge che può essere adottato dal Governo in casi straordinari di necessità ed urgenza. Il decreto legge entra in vigore una volta pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale e perde efficacia fin dall’inizio se il Parlamento non interviene a convertirlo in legge entro 60 giorni dalla pubblicazione.



Il decreto legislativo invece è un atto normativo che invece parte da una delega espressa e formale del Parlamento (cosiddetta legge delega), che disciplina l’ambito, le direttive e i limiti della stessa, nonché il termine entro il quale il Governo deve esercitarla prima di perdere la facoltà di legiferare.
In quel caso, il potere torna in mano al Parlamento.
Quindi questo significa che il decreto legge è un atto deliberato dal Governo, anche se non vi è la delega da parte del Parlamento e viene fatto solo in caso di vera urgenza o impellente necessità.
Il decreto legislativo invece parte da una delega del Parlamento e deve contenere come oggetto della stessa, il termine entro il quale in Governo ne possiede l’autorità, terminato il quale,torna in potere del Parlamento.
Quindi, in questo caso, il Governo emana il decreto legislativo che non passerà più per il Parlamento e si occupa delle riforme.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>