Punti patente eccesso velocità

di Alessandro Bombardieri Commenta

Con il nuovo CdS sono state modificate le sanzioni amministrative per l'eccesso di velocità, ed anche la decurtazione dei punti dalla patente di guida è stata modificata.

Su MotoriLive abbiamo trattato ampiamente dell’argomento della multa per eccesso di velocità.

Il nuovo Codice della Strada, entrato in vigore il mese scorso, ha introdotto anche nuove norme riguardanti proprio il superamento dei limiti imposti dal Codice, o meglio, delle modifiche.

Con il nuovo CdS sono state modificate le sanzioni amministrative per l’eccesso di velocità, ed anche la decurtazione dei punti dalla patente di guida è stata modificata.

Prima di elencare le diverse multe ricordiamo che la velocità massima imposta dal Codice della Strada è di 130 km/h in autostrada, 110 km/h sulle strade extraurbane principali, 90 sulle strade extraurbane secondarie e sulle strade extraurbane locali, 50 km/h nei centri abitati con alcuni punti dove questo limite può essere aumentato fino a 70 km/h, sempre che le condizioni lo permettano.

Superamento di non oltre 10 km/h il limite
Sanzione amministrativa compresa tra 38 euro e 155 euro.

Superamento di oltre 10 km/h ma non di oltre 40 km/h il limite
Sanzione amministrativa compresa tra 155 e 624 euro, decurtazione di 3 punti dalla patente.

Superamento di oltre 40 km/h ma non di oltre 60 km/h
Sanzione amministrativa compresa tra 500 e 2.000 euro, sospensione della patente di guida da uno a tre mesi e decurtazione di 6 punti.

Superamento di oltre 60 km/h il limite
Sanzione amministrativa compresa tra 779 euro e 3.119 euro, sospensione della patente di guida da sei a dodici mesi. Decurtazione di 10 punti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>