Dettagli nuovo Codice della Strada 2010

di Alessandro Bombardieri 22

Come già accennato ieri e come scritto su MotoriLive al Senato è stato approvato il nuovo Codice della Strada, che introduce tante modifiche, alcune in vigore già da oggi 30 luglio ed altre che diventeranno operative solamente dal 2011.

Qui di seguito trovate le modifiche più importanti, tenendo ben presente che per esempio la legge sul limite per i neopatentati diventerà operativa solamente dal 1 gennaio 2011.


TOLLERANZA ZERO CONTRO L’ALCOL
Per i neopatentati, e per i professionisti al volante, come autisti, tassisti e camionisti, viene introdotta la tolleranza zero contro l’alcol. A queste categorie sarà vietato bere anche solo un goccio di alcol prima di mettersi al volante.

DIVIETO VENDITA ALCOLICI
Gli esercizi commerciali non potranno più vendere alcolici dalle 3 del mattino alle 6. Invece gli Autogrill dalle 22 non potranno vendere superalcolici e dalle 2 birra e vino.

BONUS PATENTE SOSPESA
Chi ha avuto la patente sospesa potrà chiedere un bonus di tre ore al giorno per guidare per recarsi al lavoro o effettuare attività ritenute indispensabili. Per avere il bonus, la pena della sospensione si allungherà.

LIMITI DI VELOCITA’
I gestori delle autostrade potranno alzare il limite a 150 km/h solo nei tratti dove è presente il Tutor. Diminuiscono i punti di decurtazione per eccesso di limiti di velocità compreso tra 10 e 40 km/h, da 5 a 3 punti. Da 10 a 6 punti per eccesso da 40 a 60 km/h. In compenso aumentano le multe.

MINI-CAR E MOTORINI
Chi produce o vende minicar o motorini truccati, sarà soggetto ad una multa di 1.000 euro ,779 euro sarà la multa per le officine che compiono la manomissione e 389 per i proprietari.

TARGA PERSONALE
La targa non rimarrà più legata al veicolo ma al proprietario che potrà portarsela dietro anche sui futuri veicoli.

RATE MULTE

Chi ha un reddito imponibile non superiore a 10.628,16 euro, potrà pagare le multe superiori a 200 euro a rate.

TERMINE NOTIFICA MULTE
Passa dai 150 giorni attuali a 90.

LIMITE DI POTENZA NEOPATENTATI

Dal 2011 i neopatentati, per il primo anno di patente, non potranno guidare veicoli con rapporto kw/t superiore a 55, e comunque veicoli con più di 70 kw. D’altra parte però fin da 17 anni si potrà iniziare a prendere lezioni di guida.

Commenti (22)

  1. per me è soltanto una gran presa per il culo ….. io parlo per la mia categaria , ma come è possibile che una persona sana che lavara duramente non possa bersi 2 bicchieri di vino mangiando senza avere il timore di farsi togliere la patente ??????????? quando il 90% degli estracomunitari viaggiano ubriachi fradici , ma a loro non viene mai detto niente anzi sono protetti dai nostri politici . comincio a vergagnarmi di dire che sono Italiano e come me penso moltissima gente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>