Elezioni americane: ultimo giorno di campagna elettorale

di Stefania Russo Commenta

Finalmente, dopo una delle campagne elettorali più costose della storia, martedì sapremo chi dei due candidati diventerà

Finalmente, dopo una delle campagne elettorali più costose della storia, martedì sapremo chi dei due candidati diventerà il 44° presidente americano.

I due candidati alla Casa Bianca stanno trascorrendo l’ultimo giorno di campagna elettorale cercando di aggiudicarsi il voto degli incerti.


Il repubblicano McCain parlerà in sette Stati Membri tra cui Florida e Arizona, Obama, invece, si recherà in Florida, North Carolina e Virginia, tutti Stati in cui nel 2004 hanno vinto i repubblicani.

Entrambi i rivali sono consapevoli che tutto è possibile data la pochissima differenza di voti che, secondo i sondaggi, esiste tra i due. Tuttavia, entrambi appaiono sereni e si dicono fiduciosi.

Uno degli Stati chiave su cui i due candidati si stanno concentrando è sicuramente l’Ohio, molto ambito soprattutto perchè dispone di ben 20 voti all’interno del sistema elettorale statunitense.


McCain si sta concentrando anche sulla Pennsylvania che dispone di ben 21 voti e dove nel 2004 si è votato a favore dei democratici.

Secondo la BBC milioni di americani, forse un quarto del totale, hanno già votato sfruttando l’occasione della possibilita del voto anticipato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>