Bossi contrario all’immunità parlamentare

di Alessandro Bombardieri Commenta

La Lega Nord è contraria all'immunità parlamentare...

La Lega Nord è contraria all’immunità parlamentare, come chiarito ieri nella prima giornata di confronto nel governo da Umberto Bossi, leader del Carroccio. Bossi ha detto però anche che la Lega è invece favorevole al processo breve.

Bossi ha spiegato: “La gente pensa che Berlusconi sia un po’ perseguitato, quindi sarebbe d’accordo, ma per tutti i parlamentari no”.

Ai giornalisti che gli chiedevano di presunti scontri col premier, Bossi ha risposto dicendo che tutti parlano, ma l’unico che dà i voti è Berlusconi, riferendosi ovviamente al federalismo. Bossi proprio in merito al federalismo si è detto favorevole a porre la fiducia alla Camera.

Riguardo la tenuta del governo, Bossi ha dichiarato che la maggioranza continua a crescere dunque per il momento si va avanti con Berlusconi. Il leader della Lega si è anche augurato che i processi che vedono coinvolto il premier, vadano bene…

In precedenza aveva parlato sull’immunità anche il capogruppo del Carroccio alla Camera, Marco Reguzzoni, dicendo che è una proposta che verrà valutata come le altre. Reguzzoni ritiene importante procedere verso una riforma della giustizia che serve ai cittadini e alle imprese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>