Federalismo, il governo porrà la fiducia

di Alessandro Bombardieri Commenta

Il governo porrà la fiducia sul federalismo alla Camera...

Il governo porrà la fiducia sul federalismo alla Camera, come annunciato ufficialmente anche dal ministro per i rapporti con il parlamento, Elio Vito.

Umberto Bossi, il leader della Lega Nord che vuole fortissimamente il decreto, ha dichiarato: “Meglio essere sicuri”.

Nello specifico, la fiducia sarà posta sulla risoluzione di maggioranza che recepisce in tutto la relazione che sarà svolta dal ministro Roberto Calderoli. Ricordiamo che il Senato ha approvato il provvedimento mercoledì scorso.

A prendere questa decisione sono stati Berlusconi, Tremonti e i vertici leghisti. Durante l’incontro in questione la Lega ha chiesto di velocizzare le pratiche per la fiducia alla Camera.

Già nei giorni scorsi Calderoli aveva detto che se ci fossero state presentazioni di proprie risoluzioni dall’opposizione, si sarebbe reso necessario il voto di fiducia.

Il voto di fiducia servirà per sbloccare l’iter sul federalismo, che non molto tempo fa era stato bloccato nella bicamerale sul federalismo, con il famoso voto finito in parità, di fatto con la bocciatura del decreto e conseguenti polemiche, per le perplessità procedurali riscontrare dal Quirinale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>