I segreti di Montecitorio svelati da Spidertruman

di F.D. 1

L'ex precario ha iniziato col botto al punto da raggiungere in poche ore oltre 55 mila fan grazie alla pubblicazione di alcune chicche divertenti..

Spidertruman è un precario, o meglio, era un precario che dopo 15 anni di servizio a Montecitorio è stato lasciato a casa per cause ancora da accertare. Il signore che al momento non ha nè un nome nè un volto ha deciso di esprimere il suo dissenso nei confronti del licenziamento aprendo una pagina Facebook e un blog su Blogspot sui quali ha iniziato a svelare tutti i segreti di Montecitorio che è venuto a conoscenza in 15 anni di lavoro.

Spidertruman ha assicurato che nei prossimi giorni verranno pubblicate una miriade di schifezze che risultano essere all’ordine del giorno nel nostro amato parlamento italiano.



L’ex precario ha iniziato col botto al punto da raggiungere in poche ore oltre 55 mila fan grazie alla pubblicazione di alcune chicche divertenti, ma che purtroppo di divertente c’è molto poco. Secondo Spidertruman infatti in Parlamento vengono denunciati con una frequenza imbarazzante furti di cellulari, computer e pellicce (pellicce!!!) con lo scopo di ottenere un risarcimento dall’assicurazione. La cosa strana è che sono solo i parlamentari a denunciare questi furti e sono anche i soli a potersi muovere nei vari uffici senza alcun tipo di controllo. Questo sistema di pseudo furtarelli costa allo stato un bel po’ di soldini pubblici.

Una seconda chicca arriva invece dal reparto capelli. Nel 2004, quando alla presidenza della camera era presente Pierferdinando Casini, è stato indetto un concorso “pubblico” per alcuni posti vacanti di barbieri il cui stipendio cadauno doveva essere di 11 mila euro al mese per tagliare i capelli 2 o 3 volte al dì. Secondo Spidertruman questo concorso è stato vinto solo e solamente da alcune persone con lo stesso accento dell’allora presidente della camera. Molto altro sta venendo alla luce e il consiglio è quello di seguire le sue pagine su internet:

http://www.facebook.com/pages/I-segreti-della-casta-di-Montecitorio/232643153433351;

http://isegretidellacasta.blogspot.com/

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>