Caso Ruby nuove indiscrezioni da due ragazze

di Elena Botta 3

Continuano le indiscrezioni relative alle feste che si tenevano ad Arcore e oggi spuntano le dichiarazioni di due ragazze diciannovenni piemontesi, Ambra e Chiara che hanno rilasciato dichiarazioni molto dettagliate su ciò che avveniva durante quelle serate alla procura di Milano

Continuano le indiscrezioni relative alle feste che si tenevano ad Arcore e oggi spuntano le dichiarazioni di due ragazze diciannovenni piemontesi, Ambra e Chiara che hanno rilasciato dichiarazioni molto dettagliate su ciò che avveniva durante quelle serate alla procura di Milano.
Chiara Danese e Ambra Battilana raccontano che in quelle feste si facevano dei giochi molto allusivi e Chiara racconta che durante una cena il premier avrebbe messo sul tavolo una statuetta del dio Priapo e avrebbe chiesto alle commensali di prestarsi a giochi sessuali con l’oggetto che rappresenta il dio della fertilità maschile.



Le due ragazze che vennero reclutate durante le selezioni di Miss Italia da Daniele Salemi, sarebbero state presentate nell’agosto 2010 da quest’ultimo a Fede che le scelse come meteorine a 5.000 euro a settimana, senza nemmeno un colloquio per testarne le capacità.
Le due ragazze sono poi state contattate da Fede per una cena ad Arcore il 22 agosto, dove con altre 15 ragazze (identificate dalla procura) il premier si dilettava a raccontare barzellette sconcie e a far dimenare le ragazze e baciar loro il seno (cosa che faceva anche Fede) in cambio di palpatine delle parti intime.
Il tutto, stando ai racconti delle due ragazze, conclusosi con il bunga bunga nel centro benessere, dove le ragazze vestite in costume da infermiera e quant’altro ballavano in modo volgare e provocante.
Ora di questo racconto shock toccherà ai giudici decidere cosa farne, ma sta di fatto che aggraverebbe ancora di più la posizione del premier, il quale continua a difendersi, parlando di cene molto eleganti

Commenti (3)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>