La corruzione italiana vista dall’Europa

di Vito Verna Commenta

L'Europa ci chiederebbe il coraggio e l'impegno di trovare una soluzione alla corruzione che sarebbe percepita da tutti i cittadini italiani quale il vero ed unico motore dell'economia, della finanza e della politica italiana.

La corruzione italiana vista dall'Europa

Le scabrose vicende della Margherita prima e della Lega Nord poi, avvenimenti scottanti per la reputazione italiana nel mondo aggravati, oltretutto, sia dall’utilizzo illecito dei rimborsi elettorali sia dall’incapacità tutta italiana, nonostante i numerosi provvedimenti ed accordi anti-corruzione firmati in ambito europeo, ma non ancora ratificati, dal nostro Paese, di porre un freno, se non un vero e proprio stop, al meccanismo, quanto mai perverso, del finanziamento pubblico ai partiti, avrebbero fatto (fortunatamente) riemergere tutta l’indignazione italiana nei confronti di un gravissimo problema, quello dell’utilizzo onesto nonché appropriato dei fondi pubblici messi a disposizione da tutti i cittadini del Bel Paese, mai veramente sopito ne, purtroppo, mai veramente affrontato dai politici che, in particolar modo, negli ultimi 20 anni (periodo grosso modo equivalente a quell’entità istituzionale che, in passato, sarebbe stata definita, forse erroneamente, Seconda Repubblica) avrebbero presidiato, col nostro consenso, il Parlamento.

LE TRE INDAGINI CHE INCASTRANO LA LEGA NORD

L’Europa, ancora e soprattutto oggi, ci chiederebbe, senza poter essere per questo motivo biasimata, il coraggio e l’impegno, quali quelli dimostrati dai più importanti membri dell’Unione Europea, di trovare una soluzione, quale che sia purché funzioni, alla corruzione che, purtroppo, sarebbe percepita da tutti i cittadini italiani, come appurato dalle più recenti valutazioni statistiche condotte sull’argomento, quale il vero ed unico motore dell’economia, della finanza e della politica italiana.

#legaladrona E LA FINE DI UMBERTO BOSSI

Interessante, tal proposito, potrebbe essere l’opinione che il direttore de La Repubblica avrebbe espresso, nei giorni scorsi, sia sulla fine della Lega Nord sia sui motivi sui quali tale fine si sarebbe fondata.

BOSSI INCITA BERLUSCONI A FAR CADERE IL GOVERNO MONTI

<

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>