Procedura online per controversie con gestori telefonici

di Alessandro Bombardieri Commenta

Le controversie con i gestori della telefonia saranno risolte in modo molto più semplice ma soprattutto veloce...

simcards

Grazie al decreto dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni, risolvere i contenziosi con gli operatori telefonici d’ora in poi sarà molto più semplice, in quanto sarà possibile portare avanti tutte le pratiche direttamente online.

Le controversie con i gestori della telefonia saranno quindi risolte in modo molto più semplice ma soprattutto veloce, grazie alla modifica del documento di conciliazione.

Il testo è in vigore già dal 22 novembre, giorno successivo alla sua pubblicazione in Gazzetta Ufficiale: è stata cambiata la procedura di ricorso ai Comitati Regionali per le Comunicazioni, i cosiddetti Co.Re.Com..

La convocazione delle parti sarà resa necessaria solamente nel caso in cui non dovessero essere ritenuti sufficienti i documenti inviati, quindi anche questo concorre alla riduzione dei tempi della pratica. Il testo prevede anche una notevole accelerazione dell’avvio dell’esame del ricorso e tempi certi per l’adesione alla conciliazione.

Quando il Comitato riceve la contestazione del cliente, provvede a comunicarlo al gestore telefonico, che dovrà attivarsi entro 10 giorni, altrimenti il cliente potrebbe ricorrere al giudice.

Viene anche vietata ora la possibilità di presentare per la seconda volta una domanda già rifiutata in precedenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>