Telecom Sparkle e Fastweb evitato commissariamento

di Alessandro Bombardieri Commenta

Si torna a parlare dello scandalo Fastweb – Telecom Italia Sparkle...

fasttel

Si torna a parlare dello scandalo Fastweb – Telecom Italia Sparkle, perchè ci sono importanti novità sul tema del commissariamento delle due società.

Fastweb e Sparkle sono riuscite infatti ad evitare questa soluzione, la peggiore delle ipotesi, grazie al raggiungimento di un accordo con i Pm di Roma, per evitare la soluzione più drastica della vicenda.

Ricordiamo che le due aziende sono state al centro di una grande inchiesta per evasione Iva e maxi riciclaggio.

Le due società hanno raggiunto questo accordo sulla base di alcuni impegni presi, infatti come prima cosa ci sono delle fideiussioni da pagare.

FW ha già provveduto al deposito di una prima fideiussione da 11 milioni di euro, che corrispondo poi agli utili contestati. Oltre a questo poi, Stefano Parisi, Amministratore Delegato dell’operatore di telecomunicazioni, si è sospeso fino a quando la sua posizione nell’ambito dell’inchiesta non sarà chiarita.

Il prossimo passo della vicenda sarà il 22 aprile prossimo, con la prima convocazione dell’Assemblea degli Azionisti di Fastweb, che dovranno anche approvare il progetto di Bilancio 2009 che è stato rivisto alla luce di quanto accaduto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>