Come risolvere problemi Postamat

di Redazione Commenta

Il problema è nato dall'errata apposizione della virgola...

Spread the love

Nei giorni scorsi Poste Italiane si sono ritrovate al centro di una vera e propria bufera, in quanto per colpa di un disguido informatico molti conti dei clienti dei servizi postali sono andati in negativo, con ovvie conseguenze sui clienti.

La carta Postamat è la principale imputata del problema, infatti chi nei giorni scorsi ha prelevato denaro dagli sportelli (bancari o postali) o ha usato la carta per pagare nei negozi, si è trovato con una spesa 100 volte maggiore.

Il problema è nato dall’errata apposizione della virgola, infatti per un errore del cervellone delle Poste, la virgola è saltata in ogni acquisto, perciò solo per fare un esempio, un pagamento di 20,90 euro si è trasformato in un pagamento di 2.090 euro

Da Poste Italiane è comunque subito arrivato l’invito a stare tranquilli, infatti il problema è stato individuato molto presto, anche se a dire il vero ci è voluta qualche ora perchè la calma tornasse realmente.

Il gruppo postale italiano ha anche comunicato che in questi giorni verranno inviate delle lettere a tutti quei clienti “derubati”, con il saldo del conto aggiornato e sistemato.

Per tutti i clienti ancora col dubbio atroce il consiglio è di controllare o al Postamat o online il saldo e gli ultimi movimenti, oppure di sentire direttamente Poste Italiane, usando una lettera raccomandata a.r. Scrivendo a Poste Italiane S.p.A. – BancoPosta – Regolamentazione Processi e Procedure – Gestione Reclami – Viale Europa n. 175 – 00144 Roma o usando il fax scrivendo al numero 06/59580160.