Legge di stabilità e sostenibilità, quello che riguarda il ministero dei trasporti

di Alba D'Alberto Commenta

Ogni ministero, con intento divulgativo, ha spiegato la Legge di Stabilità e soprattutto i punti di maggiore interesse per il ministero stesso. Delrio si è impegnato a far notare il collegamento tra la manovra economica e l’ideale di sostenibilità. 

Sono molte le misure nella  Stabilità 2016 che qualificano l’attività del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti, guidato dal ministro Graziano Delrio, nel segno della sostenibilità.

Ecobonus e riqualificazione – iniziamo dalla casa

 Oltre alle misure del Governo per la prima casa e le detrazioni fiscali, la ristrutturazione del debito per i mutui in sofferenza, la locazione finanziaria per immobili destinati ad abitazione principale, ecco le altre misure, su proposta del Mit, interministeriale o del parlamento,  a vantaggio delle politiche per la casa e il diritto all’abitare, nel segno della sostenibilità.

Ecobonus

  • Proroga per il 2016 delle detrazioni fiscali  dell’ecobonus per i privati: 65% per riqualificazioni energetiche e 50% per ristrutturazioni e per il connesso acquisto di mobili;
  • Detrazione Irpef del 50% sul pagamento Iva per l’acquisto di abitazione di classe energetica A o B
  • Per le giovani coppie, anche di fatto, di cui uno dei due componenti non abbia superato i 35 anni, detrazione fiscale del 50% per l’acquisto di mobili fino a 16 mila euro.
  • Ecobonus al 65% anche per i condomini, per le spese sostenute dal 1° gennaio 2016 al 31 dicembre 2016, per interventi di riqualificazione energetica di parti comuni, che in luogo della detrazione possono optare per la cessione del corrispondente credito ai fornitori che hanno effettuato gli interventi.

Edilizia residenziale pubblica

  • Ecobonus per riqualificazione energetiche al 65% esteso anche agli alloggi di edilizia residenziale pubblica. Investimenti previsti per 160 mln di euro.

Periferie

  • Il Mit partecipa al  “Programma straordinario di intervento per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie delle città metropolitane e dei comuni capoluogo di provincia”, 500 mln di euro nel 2016.

Edifici per la cultura

  • Interventi a favore della cultura pari a 30 milioni dal 2016 al 2019 da risorse destinate agli interventi strutturali, Mibact-Mit.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>