Elezioni Sardegna: tonfo M5S, vittoria del Centrodestra

di Daniele Pace Commenta

Il candidato presidente Christian Solinas (centrodestra)

Continua la crisi del M5S a vantaggio della Lega. È questo quello che emerge dalle elezioni regionali in Sardegna, dopo i Pentastellati raccolgono solo l’11%, mentre la vittoria va al Centrodestra con Christian Solinas che raccoglie quasi il 48% dei consensi, battendo nettamente il Centrosinistra, fermo al 33%.

Il tonfo M5S

Ma a far notizia è sicuramente la sonora sconfitta del M5S, con Francesco Desogus. Un crollo che fa seguito a quello abruzzese, e che pone delle critiche al Movimento e alla leadership di Di Maio, come richiesto da alcune componenti.

È indubbio che i 5stelle stanno attraversando una fase involutiva proprio nel momento in cui sta per entrare in vigore il loro cavallo di battagli, quel Reddito di Cittadinanza per il quale si è combattuta l’Europa.

Cosa ci sia nella disfatta dei Pentastellati è ancora presto per dirlo, ma chiaramente il compimento del primo anno di Governo è prossimo, e mentre la Lega si è rafforzata, Di Maio & C. hanno perso consensi. È finita la spinta del cambiamento promesso in campagna elettorale, è naufragata di fronte alla real politik, che non consente scontri frontali e duri, come vorrebbe la base.

Nel Movimento serve una riflessione, su quelle che sono state le scelte, finora, fatte soprattutto in punti chiave, non cari alla base, ma chi ha votato per la prima volta i grillini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>