Incentivi elettrodomestici spingono consumi

di Alessandro Bombardieri 1

Il mercato dei grandi elettrodomestici ha iniziato a beneficiare dell'effetto degli incentivi governativi inseriti ad aprile scorso.

Secondo i dati raccolti da GfK Retail and Technology, azienda leader nelle ricerche di mercato, il mercato dei grandi elettrodomestici ha iniziato a beneficiare dell’effetto degli incentivi governativi inseriti ad aprile scorso.

Nel primo trimestre del 2010 l’MDA (Major Domestic Appliances) ha segnato trend positivi, con l’exploit del mese di aprile nel quale il mercato ha messo a segno una crescita dell’8% a volume e dell’11,4% a valore.

Sono state le lavastoviglie a far segnare il miglior risultato, grazie agli incentivi dedicati sia all’acquisto del singolo elettrodomestico che agli incentivi legati all’acquisto della cucina.

Anche il settore della cottura da incasso ha mostrato ottimi risultati grazie al programma di incentivazione.

L’importanza a valore di tali settori è perciò cresciuta nel corso dell’anno: le lavastoviglie sono passate dal 15,4% di quota nel 2009 al 18,2% nell’aprile 2010.

I grandi elettrodomestici, già da inizio 2010, hanno cominciato a recuperare terreno rispetto all’andamento negativo del 2009: gennaio +1,1% a unità e +3,6% a valore, febbraio +1,8% a unità e +3,1% a valore e marzo +3,2% a unità e +5,2% a valore.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>